+39 0182 645923

In aiuto ai terremotati

Da sempre siamo impegnati per aiutare il prossimo, che sia sotto casa o distante centinaia di chilometri, e lo facciamo perché consapevoli che ogni piccolo gesto diventa importante per tutti coloro che hanno bisogno di un aiuto. Oggi come ieri, e domani, aprendo le nostre porte a chiunque voglia condividere parte del proprio tempo libero da dedicare agli altri, sperando che ogni giorno possano arrivare nuovi volontari che vogliano diventare parte attiva della nostra pubblica assistenza.
Durante il penultimo terremoto che ha sconvolto il centro Italia molti ci avevano chiesto se avremmo fatto la raccolta di beni da inviare alle persone che avevano perso tutto. Avevamo preso tempo, in attesa di segnali dall’Anpas. In quel caso erano intervenute altre pubbliche assistenze e associazioni. Ora, dopo l’ultimo terremoto che ha sconvolto ancora una volta il centro Italia, abbiamo ricevuto l’invito dell’Anpas – ambito albenganese, di raccogliere beni che saranno inviati a chi ha bisogno. Il tutto viene fatto tramite il dottor Moreno Battaglia, volontario presso la pubblica assistenza Croce Bianca di Foligno. Quello che viene richiesto è:
bacinelle rotonde, bagnarole per lavare i panni, spugne, detersivi per indumenti, rasoi, schiuma da barba, deodoranti, stivali di gomma per il fango, cibo per celiaci e intolleranti al lattosio, cerotti, alcool, disinfettanti per piccole ferite, abbigliamento bambini fino a 10 anni.
Chiunque volesse portare qualcosa, può farlo tutti i giorni fino a domenica 27 novembre. La sede è sempre aperta, l’ufficio è aperto dalle 9 alle 12.30 e poi dalle 15 alle 18 dal lunedì al venerdì.

Alassio, 18 novembre 2016

Facebook Twitter Email
Scrivi un commento